“Piadina satay” Gelatina con “aceto balsamico di modena IGP”

ricettario_stampa112

Ingredienti per 4 persone

– 4 piadine
– 400 gr di petto di pollo
– 2 cucchiai di salsa di soia
– Sale
– un pizzico di zucchero
– pepe fresco
– 150 gr di cavolo cappuccio
– 1 cucchiaio di olio evo
– 1 cucchiaio di gelatina di aceto balsamico di Modena IGP
– 1 mazzetto di coriandolo

Per la salsa satay:

– 2 cucchiai di olio evo
– 1 cucchiaio di zenzero grattugiato
– 1 spicchio di aglio
– ½ scalogno
– 1 peperoncino fresco (o più a piacere)
– 4 cucchiai di burro di arachidi
– 100 gr di latte di cocco
– 50 gr di acqua
– 1 cucchiaio di salsa di soia

Tagliare il pollo a striscioline nel senso della lunghezza, metterlo in una ciotola, condirlo con la salsa di soia, un pizzico di sale, di zucchero e una macinata di pepe fresco. Coprire la ciotola con della pellicola e lasciare marinare la carne in frigorifero. Affettare sottilmente il cavolo cappuccio e condirlo con un’emulsione di gelatina di aceto balsamico di Modena IGP (un cucchiaio o più a piacere) e olio extravergine di oliva.
Scaldare una bistecchiera o una griglia su fuoco medio-alto e cuocere il pollo 2 minuti per lato o finché non sarà ben cotto.
Per la salsa satay, versare 2 cucchiai di olio in un pentolino, aggiungere lo zenzero grattugiato, l’aglio, lo scalogno e il peperoncino tritati. Soffriggere il tutto per 2-3 minuti fino a quando lo scalogno non si sarà ammorbidito. Poi, aggiungere il burro di arachidi e mescolare per farlo scomporre. Una volta sciolto il burro di arachidi, unire la salsa di soia, il latte di cocco e l’acqua. Mescolare e cuocere la salsa per qualche minuto fino a quando non comincerà ad addensarsi. Farcire le piadine adagiando su ciascuna un po’ d’insalata di cavolo cappuccio, il pollo grigliato, la salsa satay e una spolverata di coriandolo tritato.

ricettario_stampa17

ricettario_stampa113